Fiorentini si Cresce

L'Europa a scuola: piccoli cittadini crescono.



Nuovi passi verso una coscienza civica europea. Di Stefania Rossi

Firmato pochi giorni fa un accordo tra Parlamento Europeo, Commissione Europea, Dipartimento Italiano delle Politiche Europee e Miur con l'obiettivo di diffondere tra i banchi di scuola di ogni ordine e grado la conoscenza della dimensione civica europea.

I 234.000 docenti che insegnano "Cittadinanza e Costituzione" saranno chiamati ad approfondire entro il 2020 un modulo didattico dedicato all'Unione Europea da proporre ai loro alunni a scelta tra alcune aree di interesse quali la Storia dell'Unione Europea, la Partecipazione Democratica, i Diritti Umani, Società Civile, Cittadinanza, Integrazione e Formazione.

Nozioni fondamentali per futuri cittadini europei!
Stefania Rossi