Fiorentini si Cresce

Family Nation



Oggi vogliamo raccontarvi una storia. E’ la storia di “Mano Mà” e “Mano Pà”, al secolo la fiorentina Emilia Mugnai e Aidan Cox, la sua metà inglese, che dopo dieci anni di incarichi niente meno che per conto delle Nazioni Unite, scelsero di affrontare un viaggio tutto nuovo…

Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
Consigliato a
loggiato
Durante le loro mille avventure a giro per il mondo, “Mano Mà” e “Mano Pà” conobbero tantissimi amici e scoprirono fantastici prodotti e marchi belli, sicuri e sostenibili navigando da un oceano all’altro. Fin quando a un certo punto, riempirono la loro valigia di simpatia, amicizia e tutto quello che poteva servire alla cura delle loro piccole “Manine” e… tornarono a casa.

Una volta lì si dissero: “perché non condividiamo con altre famiglie tutte le cose belle che abbiamo trovato? Ma in modo facile, attraverso una vetrina online? Così tutti potranno trovare facilmente vestiti per bebè e bambini che non fanno male alla pelle e all’ambiente, giocattoli originali, sicuri e divertenti a stoviglie e vasini compostabili, solo spalancando una porta sul mondo con un click!”

Fu così che nacque Family Nation, una specialissima e-boutique dal motto fashion, function and fun per tutte le famiglie che guardano avanti con coraggio e passione scegliendo di vivere il cambiamento e quella quotidiana baruffa che è la vita in famiglia, con un pizzico di ironia e diverimento!

Emilia, cosa vi ha spinti a lasciare l’ONU e tornare a vivere nella nostra Firenze?

Abbiamo fatto questa scelta ‘radicale’ per due motivi fondamentali. A livello personale, volevamo che Flavia e Tancredi potessero passare gli anni importanti dell’infanzia vicini alle rispettive famiglie di origine, ai nonni, agli zii ai cugini. Volevamo anche dare stabilità alla vita in famiglia e ‘goderci’ i bambini: il lavoro che facevamo con le Nazioni Unite era bellissimo ma ci portava a viaggiare molto, spesso più volte al mese in destinazioni diverse. Dal punto di vista ‘imprenditoriale’, ci sembrava che in Italia mancasse un punto di riferimento online per genitori curiosi e moderni e che l’e-commerce fosse solo agli inizi e quindi con grandi possibilità di crescere.

Tu e Aidan avrete vissuto in tante città e paesi di ogni tipo. Secondo te c’è qualcosa che manca qui a Firenze per essere davvero Family Friendly?

Una delle cose che andrebbe veramente migliorata è l’educazione stradale per permettere a tutti, ma in particolare ai bambini, di poter camminare o andare in bicicletta senza pericoli. L’esempio più eclatante è che sono pochi gli automobilisti che si fermano per far passare i pedoni alle strisce. Addirittura ho visto automobilisti che suonano il clacson o tentano di superare la macchina che si ferma per far attraversare un pedone! Questo e altri comportamenti rendono difficile andare a piedi o in bicicletta con bambini o addirittura, come si vede in tante città del Nord Europa, che i bambini vadano a scuola a piedi o in bici da soli. Senza dimenticare poi il cattivo esempio che questi adulti danno ai propri figli!

Per tornare alla vostra creazione, Family Nation da un po’ di tempo ha anche una vera casa. Se i nostri utenti volessero venire a trovarvi vogliamo dire dove è lo showroom?

Da poco abbiamo aperto uno showroom espositivo (mentre gli acquisti rimangono online) dove abbiamo allestito zone di una vera e propria casa con la cameretta, la zona bagnetto, la zona gioco. Abbiamo esposti mobili, giocattoli e accessori per farli vedere davvero ‘in uso’ e dare ispirazione su come arredare, su cui possiamo dare anche consigli personalizzati. Lo showroom è in via Bolognese 49R (vicino al 141 nero), poco sopra piazza della Libertà. Potete venire a trovarci su appuntamento dal Lunedi al Venerdì chiamandoci allo 055490545.